Che ribaltone meteo! Cosa succederà?

Articoli dello stesso argomento

Dopo i primi 10 giorni di Dicembre con temperature sotto la media del periodo e nevicate fino a bassa quota, cosa ci dobbiamo aspettare nei prossimi giorni?

Nelle prossime ore ci sarà un innalzamento della pressione, passando dai circa 1000hpa fino ai circa 1030hpa nella serata di domani, domenica 12 Dicembre.
Questo aumento della pressione cosa sta a significare? Bel tempo e nebbie in pianura.

Pressione prevista nei prossimi 14 giorni a Padova

Già nella mattinata di Lunedì ci saranno le prime nebbie sulle coste venete, che andranno via via dissolvendosi nel corso della giornata. Ma nelle ore successive al tramonto la coltre nebbiosa cercherà di rimpossessarsi del territorio limitrofo al litorale ed inizierà a fare la sua comparsa anche sul rodigino e basso veronese.

Ecco come sarà il cielo al primo mattino sul litorale

Andando avanti con i giorni, da metà settimana ci saranno condizioni di persistenza della nebbia anche durante le ore più calde su medio-bassa painura. Su alte pianure, invece, il sole riuscirà a predominare.

Sul finire della settimana invece, grazie “all’invecchiamento” dell’alta pressione, la nebbia riuscirà a predominare, anche durante il giorno, pure su alte pianure.

Ma con tutta questa nebbia prevista in pianura, cosa succederà in montagna?

Sulle nostre Prealpi ed Alpi ci sarà un forte aumento delle temperature dovuto all’inversione termica, che, grazie però alla matrice azzoriana dell’alta pressione, porterà comunque ad avere la colonnina di mercurio oltre la media di 3-4°C. Sarebbe stato molto più grave, per la fusione della neve, un’alta pressione di matrice africana.

Una tipa immagine della nostra webcam di Cima Grappa in presenza di nuvole basse da inversione termica

Queste condizioni di stabilità sembrano “farci compagnia” almeno fino al 20 Dicembre, ma vi consigliamo di controllare giornalmente le previsioni presso il nostro portale.

Advertisment
Advertisment

Altri articoli della sezione

Advertisment

Sezioni popolari