Sarà neve anche in pianura, ecco dove – Martedì 2 Dicembre

Articoli dello stesso argomento

Nell’articolo di ieri sera avevamo paventato la possibilità di un evento perturbato con precipitazioni nevose anche in pianura. Bene, oggi i modelli matematici tendono a confermare questa ipotesi regalando alcune ore di neve in certe zone della nostra Regione.
L’umidità proveniente da sud si scontrerà con aria più fredda proveniente da est. Il minimo di bassa pressione richiamerà delle correnti di bora scura associate appunto a precipitazioni nevose che colpiranno il bellunese, veronese, vicentino, padovano settentrionale, nord-est veneziano e trevigiano. Tagliato fuori in questo caso il rodigino che vedrà solamente della pioggia.
Attenzione però, non tutte le province citate sopra avranno la possibilità di vedere un accumulo di neve.
Tutta la pedemontana che andrà da Vittorio Veneto al bassanese, fino al cittadellese, avrà momenti di sola neve alternati da precipitazioni di acqua mista a neve. Questo a causa del forte vento che si attiverà e che tramite effetto di caduta, andrà a scaldare leggermente gli strati prossimi al piano, fondendo i fiocchi. Altra zona che vedrà precipitazioni di pioggia mista a neve sarà quella della città di Verona e nelle zone appena a sud della città.
Le precipitazioni nevose colpiranno la pianura solamente fino alle ore 11 circa, dopo, a causa dell’innalzamento della temperatura, la colonna d’aria non sarà più in grado di mantenere il fiocco intatto fino al suolo, e avremmo solamente episodi di pioggia. Il limite delle nevicate tenderà a rialzarsi fino ai 600/800m sul versante sud delle prealpi.

Nel pomeriggio le precipitazioni continueranno a macchia di leopardo in tutta la Regione sottoforma di pioggia in pianura e neve in montagna a quote superiori ai 600/800m, mentre saranno ancora a fondovalle in valbelluna.

Alla sera, dopo una breve pausa riprenderanno le precipitazioni seppur a carattere debole con nevicate oltre i 700/900m. In questo caso, a causa dell’interruzione delle precipitazioni, la valbelluna vedrà il mutarsi della neve in pioggia, in quanto la colonna d’aria tenderà a surriscaldarsi.

Non vi resta che seguire i nostri aggiornamenti su Instagram e Facebook e nella nostra app scaricabile da app store o play store.

Advertisment
Advertisment

Altri articoli della sezione

Advertisment

Sezioni popolari

Accumuli nevosi previsti per Lunedì 28 Dicembre 2020

Manca sempre meno all'evento perturbato che porterà la neve sulle nostre pianure. Un episodio perturbato che mancava da parecchio tempo sulla nostra...

ANCORA FREDDO STAMANE, MA È IN ARRIVO UN RIALZO TERMICO

Ed un aumento della variabilità con piogge tra giovedì e venerdìBuongiorno a tutti e buon lunedì da tutto lo staff.Ci avviamo verso...

IN ARRIVO ALTRE PRECIPITAZIONI, SPECIE TRA STASERA E DOMATTINA

Fenomeni più consistenti su monti e pedemontana con quota neve il temporaneo aumentoBuongiorno a tutti e buon venerdì da tutto lo staff.Dopo...